Drogato e senza assicurazione prova ad investire i carabinieri, arrestato

E' accaduto nella zona di Bellegra, i militari hanno poi accertato come l'auto fosse anche sprovvista di revisione. Il fermo nell'ambito dei controlli attuati nel weekend nel territorio della Valle dell'Aniene

Controlli dei carabinieri in Valle Aniene

Non si è fermato allo stop dei carabinieri, anzi ha provato ad investirli nel tentativo di darsi alla fuga. E' accaduto nel corso del weekend a Bellegra, Comune della Valle dell'Aniene, dove i militari dell'Arma della locale stazione hanno poi tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale un uomo residente a Rocca Santo Stefano. In particolare l'automobilista, invece di fermarsi "all'alt" dei militari, ha prima tentato di investirli, dandosi poi alla fuga. Dopo essere stato raggiunto e bloccato, i militari hanno accertato che lo stesso era alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e con l’autovettura priva di copertura assicurativa e con revisione scaduta. Sottoposto agli arresti domiciliari, l’uomo è a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

CONTROLLI IN VALLE ANIENE - L'arresto è arrivato nell'ambito dei controlli attutati dai carbinieri della Compagnia di Subiaco nel territorio della Valle dell'Aniene dove, con l’arrivo della bella stagione e il notevole afflusso di turisti nel territorio sono stati intensificati i servizi di prevenzione ed i controlli alla circolazione stradale. Nel corso dei vari posti di controllo, dispiegati su tutte le fasce orarie, lungo le principali arterie stradali, sono stati denunciati altri tre automobilisti, italiani, tra cui un autista di autobus, i quali, in distinti episodi, sono stati beccati alla guida con evidenti sintomi di recente assunzione di bevande alcoliche/sostanze stupefacenti.

OLTRAGGIO E MINACCE - Denunciato invece a piede libero per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale un pregiudicato di Ciciliano che, sorpreso nella piazza del paese a molestare alcuni avventori di un bar, all’arrivo dei Carabinieri indirizzava anche nei loro confronti immotivati improperi e minacce. Cinque infine le persone segnalate all'Ufficio Territoriale del Governo quali abituali assuntori di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento