menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Monte Cervialto: appostato davanti la banca Intesa a 'studiare' il colpo

L'uomo, con cappuccio in testa, era stato notato da diversi giorni nei dintorni dell'istituto bancario. Era ricercato per un furto. Arrestato dalla polizia

Sostava da qualche tempo davanti alla filiale della banca Intesa - San Paolo di via di Monte Cervialto, zona Val Melaina-Nuovo Salario. Cappuccio in testa a coprire parzialmente il volto, ha finito con il destare il sospetto che stesse per commettere qualche reato. Immediato è scattato il controllo della Polizia.

CONDANNATO PER RAPINA - Due pattuglie del Commissariato Fidene – Serpentara lo hanno individuato e bloccato. Dagli accertamenti effettuati è emerso che il giovane, originario della Romania, era ricercato in quanto colpito da provvedimento del Tribunale di Bologna per espiare una pena di oltre 5 mesi di carcere per furto. Per lui, pertanto, sono scattate le manette e l’accompagnamento presso la Casa Circondariale di Rebibbia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento