rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Salario / Viale Regina Margherita

L'appuntamento trappola e la tentata estorsione dell'ex spogliarellista dei Centocelle Nightmare

Tutto sarebbe nato da un incontro concordato sulla piattaforma Telegram. Roberto Bedetti è stato arresato

Un passato di spogliarellista e di amicizie vip. Ora l'arresto per tentata estorsione aggravata. Roberto Bedetti, quarantotto anni, è finito nei guai assieme ad altre due persone, una donna di trentotto anni e un uomo di trentasette, con l'accusa di tentata estorsione aggravata. L'uomo, con un passato anche nei Centocelle Nightmare, era stato ospite anni fa di alcune trasmissioni televisive.

Bedetti è stato arrestato lunedì mattina dagli agenti della polizia di Stato del secondo distretto Salario Parioli in viale Regina Margherita. Secondo quanto appreso i tre, intorno alle sei del mattino, si sono presentati in taxi e hanno iniziato a litigare con un sessantenne, sostenendo che li avesse chiamati per avere un incontro concordato sulla chat Telegram.

L'uomo però ha da subito chiarito di non essere stato lui a chiamarli e si è rifiutato di pagare anche la corsa in taxi dei tre, di circa cinquanta euro. La discussione si è fatta più accesa ed è stato necessario l'intervento della polizia. Secondo gli arrestati si sarebbe trattato di un incontro di amicizia tra persone che si sono conosciute via chat, per scambiarsi quattro chiacchiere, proposta dall'uomo che si sarebbe anche offerto di pagare il taxi necessario per arrivare da Tor Sapienza. 

Una versione che il sessantenne non ha confermato. Ieri durante l'udienza per direttissima la donna arrestata ha riferito di essersi prostituita in passato sostenendo inoltre di vivere da un mese nella casa di Bedetti occupandosi delle pulizie.

L'ex Centocelle Nightmare invece ha spiegato di aver soltanto aiutato gli altri due, conoscenti, a trovare un taxi e di aver pagato la corsa per loro. Il giudice, al termine della camera di consiglio non ha creduto alla versione dei tre, ha convalidato l'arresto dei tre rimettendoli in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'appuntamento trappola e la tentata estorsione dell'ex spogliarellista dei Centocelle Nightmare

RomaToday è in caricamento