Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Piove ma non diluvia. La città non regge l'urto: allagamenti sul litorale e a Roma Nord

L'ennesima pioggia che crea il caos. Poche ore d'acqua che hanno messo in ginocchio in particolare la zona del litorale. Problemi e criticità si sono verificate anche in altre zona della Capitale, specie nel quadrante nord

Piove e la Capitale non si allaga. Per i romani sarebbe questa la notizia. E invece, si sa, il contrario è routine. Qualche ora di maltempo e la città presenta le solite criticità. Strade come fiumi in piena, alberi caduti, cantine allagate, squadre della Protezione Civile a lavoro con le pompe idrovore sul territorio, quasi fossimo di fronte a una calamità naturale. E' il solito film che vediamo ormai da anni, quali che siano le cause: tombini otturati, foglie mai spazzate, fogne preistoriche, abusi edilizi ancestrali. Poco importa a chi si sveglia col pensiero: e adesso come esco di casa?  Con il maltempo di questa notte ad avere la peggio è stato il litorale.

LITORALE - Acqua alle caviglie tra Infernetto, Bagnoletto, Stagni, Ostia Antica, Acilia. Alle nove del mattino viale dei Romagnoli sembra un torrente, idem il lungomare. In via Ernesto Boezi un albero cade in strada. I residenti, terrorizzati dagli allagamenti dello scorso inverno, si telefonano tra loro per aggiornarsi sulle condizioni del territorio. Qualcuno viene sgomberato dalle abitazioni, anche se per poco. La Roma Lido è rallentata. Caos traffico sulle arterie principali del quadrante sud, specialmente Colombo, Ostiense e via del Mare.

ROMA NORD - Ma sotto l'acqua non c'è solo il litorale. Anche Roma Nord fa i conti, come sempre, con allagamenti vari. Prima Porta e Labaro i quartieri più colpiti, con strade chiuse e limitate alla circolazione, cantine, seminterrati e box allagati. Per due ore via Frassineto è stata chiusa al traffico. Sul posto Protezione Civile e  uomini della Polizia Locale. Laghi d'acqua anche nella vicina via della Stazione Celsa, con auto dei caschi bianchi che pattugliano la strada.

Allagamenti anche su via Portuense, all'altezza del sottopasso di via Quirino Majorana, alla Magliana, e in zona Montesacro, con viabilità in tilt in viale Jonio e viale Pantelleria. A metà pomeriggio tutto torna alla normalità. Poteva andare peggio, se si ha memoria dei trascorsi. Ma stavolta era davvero solo una banalissima pioggia estiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piove ma non diluvia. La città non regge l'urto: allagamenti sul litorale e a Roma Nord

RomaToday è in caricamento