rotate-mobile
Cronaca

La telecamera per vedere i clienti: la base dello spaccio di un giovane è una casa popolare

La sostanza posta sotto sequestro, una volta completate le analisi, è risultata essere cocaina

Vendeva droga dalla sua base, un appartamento popolare del comune di Roma a Ostia Nuova. A finire nei guai un giovane di 25 anni, arrestato da una pattuglia della polizia locale. 

Gli agenti del X Gruppo Mare hanno visto salire le scale e suonare a una porta, coperta da una grata e con una telecamera installata sullo spioncino. Una volta essersi posizionati in modo tale da non essere visti, pochi minuti dopo, hanno assistito alla consegna di una bustina contenente polvere bianca in cambio di un corrispettivo in denaro, motivo per il qualche la pattuglia è intervenuta bloccando il sessantenne e chiamando rinforzi per entrare nell’appartamento. 

All'interno si trovavano anche due donne di 62 e 42 anni. La sostanza posta sotto sequestro, una volta completate le analisi, è risultata essere cocaina. Tuttora in corso accertamenti sulla posizione delle persone che erano in casa con il ragazzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La telecamera per vedere i clienti: la base dello spaccio di un giovane è una casa popolare

RomaToday è in caricamento