Telecamere contro le discariche abusive: individuati e multati 17 zozzoni

Scaricati rifiuti ingombranti: materassi, calcinacci, mobili e oggetti di vario tipo

Stop all'abbandono dei rifiuti. Ciampino ha dichiarato guerra alle microdiscariche a bordo strada e, anche attraverso l'uso di telecamere, sta facendo scattare e piovere multe. Decisiva l'indviduazione di punti più sensibili, quelli dove questo triste fenomeno è più frequente.
 
Le immagini dello stesse, ottenute grazie al controllo da remoto del reparto di polizia ambientale del Comando, hanno permesso l'individuazione dei responsabili, la successiva bonifica da parte di Ambiente spa (ditta incaricata della raccolta dei rifiuti a Ciampino) e l'addebito delle spese a carico degli stessi responsabili, ai quali è stata anche elevata una contravvenzione di 500 euro.
 
Nel corso delle ultime settimane sono stati individuati 17 "zozzoni" che hanno scaricato rifiuti ingombranti: materassi, calcinacci, mobili e oggetti di vario tipo.
Particolarmente grave il caso di una ditta specializzata nella raccolta di rifiuti, che di fatto una volta raccolti li ha scaricati tutti su Via Lucrezia Romana "lanciandoli" a bordo strada. Lo scorso 4 novembre, al termine delle individuazioni dei responsabili, il sito è stato interamente bonificato.
E’ ancora in corso, inoltre, una attività di polizia giudiziaria che, partendo da un altro dei 17 casi, ha portato gli ufficiali ed agenti a indagare su diversi altri reati collegati.
 
Complessivamente, sono 110 le sanzioni elevate in tema di rifiuti dall’inizio del 2017, a fronte di centinaia di controlli sia sul posto che mediante telecamere. Al fine di implementare la strumentazione a disposizione del nucleo polizia ambientale e tutela del territorio, il Comando ha presentato uno specifico progetto alla Regione Lazio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • A Roma la stretta anti Covid, Raggi chiede più controlli: nel week end task in campo tra movida e periferie

  • Coronavirus, a Roma 494 casi. Nel Lazio 994 nuovi contagi

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

  • Ater, in vendita oltre 7mila case popolari dal Laurentino a San Basilio: ecco il piano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento