Castel di Guido, rimossi i rifiuti sulle rampe dell'Aurelia. Arrivano le telecamere

I lavori eseguiti da Anas hanno comportato un costo complessivo, per tutte le attività connesse, di oltre 30mila euro

Trentamila euro di intervento per rimuovere i rifiuti dall'Aurelia. A portarli a termine l'Anas che ha completato i lavori di rimozione, trasporto e smaltimento dei rifiuti abbandonati abusivamente da ignoti lungo le rampe per l’inversione di marcia al km 19 della strada statale 1 “Aurelia”, in località Castel di Guido, a Roma. Complessivamente sono stati rimossi circa 50 metri cubi di rifiuti indifferenziati, compresi rifiuti speciali, sia lungo la carreggiata che sulle pertinenze stradali.
 
Vista la frequenza con la quale vengono registrati simili atti di inciviltà ai danni della collettività in quel tratto di strada statale, Anas ha inoltre provveduto ad avviare anche interventi di potenziamento dell’illuminazione e installazione di videosorveglianza, oltre al taglio della vegetazione per aumentare la visibilità delle rampe dalla viabilità principale, come deterrente.
 
I lavori eseguiti sono costati oltre 30mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento