rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Piazza dei Cinquecento

Da Guidonia a Termini a 'caccia' di clienti: denunciato tassista abusivo

Al 49enne, già fermato dai carabinieri con la stessa accusa, è stato sequestrato anche il mezzo utilizzato. Denunciato anche un 19enne trovato in possesso di un coltello ed un tirapugni

Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Un cittadino di Guidonia di 49 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato sorpreso alla Stazione Termini dai carabinieiri mentre effettuava servizio di trasporto a pagamento di alcuni turisti stranieri con la propria autovettura, sprovvisto della prescritta licenza e quindi denunciato e sanzionato. I militari hanno provveduto anche al fermo amministrativo del mezzo.

ARMATO A TERMINI - Sempre nell'ambito dei controlli dei Militari dell'Arma allo scalo ferroviario romano è stato denunciato un 19enne italiano, originario della provincia di Bergamo, nella Capitale per turismo, sorpreso dai Carabinieri, in piazza dei Cinquecento in possesso di un coltellino ed un tirapugni che sono stati sequestrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Guidonia a Termini a 'caccia' di clienti: denunciato tassista abusivo

RomaToday è in caricamento