Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Sul pianerottolo odore di marijuana: la segnalazione del vicino incastra spacciatore

In casa una mini piantagione e tutto il materiale per il confezionamento

La chiamata alla sala operativa da parte di un cittadino in cui segnalava un giovane che probabilmente spacciava dalla sua abitazione, ha permesso agli  agenti della Polizia di Stato del reparto volanti di arrestare M.G. 30enne romano. 

La segnalazione del vicino incastra pusher

Gli investigatori, arrivati sul pianerottolo dell’abitazione del ragazzo, hanno percepito immediatamente un forte odore di marijuana provenire dall’appartamento, una volta all’interno, sul tavolo del salone hanno rinvenuto dello stupefacente e tutto il materiale idoneo al suo confezionamento. 

Pianta di marijuana in camera da letto

Procedendo con la perquisizione gli investigatori, all’interno della camera da letto, hanno trovato: una pianta di marjuana alta cinquanta centimetri, una lampada per il riscaldamento e alcuni flaconi di concime per la buona riuscita della piantagione. 

Arrestato dovrà rispondere del reato di produzione spaccio e detenzione di sostanza stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sul pianerottolo odore di marijuana: la segnalazione del vicino incastra spacciatore

RomaToday è in caricamento