Tragedia di Pasquetta: giù dal settimo piano, morto un uomo

Per l'uomo di 41 anni non c'è stato nulla da fare. Sul posto la Polizia

Tragedia il giorno di Pasquetta a Roma. In via dei Fulvi un uomo è precipitata nel vuoto dal settimo piano finendo in strada nella zona Porta Furba. Un uomo di 41 anni è stato ritrovato priva di vita da un residente del palazzo. E' successo intorno alle 18:30 del 2 aprile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Immediata la chiamata al 112 e al 118, con gli operatori sanitari che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. Secondo quanto riferito dalla Polizia di Stato non vi sarebbero dubbi sul gesto volontario da parte dell'uomo. La salma è stata affidata alla famiglia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento