Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Via del Mar Rosso

Ostia, suicidio nella Pineta Acque Rosse: 61enne trovato impiccato

Era appeso con una corda alla ringhiera di un muretto. Gli inquirenti parlano con certezza di suicidio. Il sospetto è che l'uomo abbia scelto di togliersi la vita dopo aver perso il lavoro

Il cadavere di un uomo è stato trovato ieri mattina presto nella zona di Ostia, in via del Mar Rosso. Era impiccato con una corda alla ringhiera di un muretto. Nessun biglietto, nessuna traccia che testimoni il suicidio, ma sul fatto che l'uomo si sia tolto la vita gli inquirenti non hanno dubbi.

Aveva perso il lavoro da tempo e forse la disoccupazione può essere tra le cause, o 'la' causa, del gesto. La vittima è un italiano di 61 anni. Sul posto per i rilievi gli agenti del Commissariato di Ostia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia, suicidio nella Pineta Acque Rosse: 61enne trovato impiccato
RomaToday è in caricamento