Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Tor Sapienza / Viale Giorgio Morandi

Tragedia a Tor Sapienza: si butta dal balcone con la figlia di 8 anni

Una donna si è lanciata dal 7° piano in viale Giorgio Morandi con la figlia in braccio. La madre e la piccola sono morte sul colpo

Tragedia in viale Giorgio Morandi a Tor Sapienza: una donna di 41 anni si è suicidata insieme alla figlia di 8 anni. Alle 7 di questa mattina la donna si è lanciata dal balcone del suo appartamento al settimo piano della via. Lei e la piccola sono morte sul colpo.

In casa erano presenti i familiari: infatti la donna viveva con i genitori e una sorella.
Secondo quanto si apprende la donna stava vivendo un momento molto difficile per la morte del compagno. La polizia sta indagando su quanto avvenuto.

Così alcuni conoscenti della donna: "Si sentiva molto sola ed era visibilmente provata dopo la morte del suo compagno, avvenuta nel luglio scorso. La coppia era in crisi e i due si stavano lasciando".

"E' un fatto terribile che ci lascia senza parole", ha dichiarato in una nota il vicesindaco Sveva Belviso. "Quanto accaduto alla donna di 41 anni è un episodio tragico che si è consumato all'interno di un dramma familiaredove a essere coinvolta è stata anche un'anima innocente e senza colpe, sottratta alla vita in modo così atroce. Alla famiglia della donna desidero esprimere la mia personale solidarietà e di tutta l'amministrazione capitolina".

Anche Alemanno ha commentato: "Il suicidio di una mamma con sua figlia è un segnale terribile. Dobbiamo cercare di essere sempre più vicini a tutte le famiglie in difficoltà, comprendendo la solitudine che spesso accompagna drammi personali e disagio sociale"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Tor Sapienza: si butta dal balcone con la figlia di 8 anni

RomaToday è in caricamento