Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Ponte Garibaldi

Tedesca morta a Ponte Garibaldi: il fidanzato si lancia dallo stesso punto

Dopo la morte della turista tedesca di 26 anni caduta da 12 metri di altezza dal Ponte Garibaldi, il fidanzato tenta il suicidio dallo stesso punto. Ricoverato al San Camillo

La fidanzata è morta cadendo da Ponte Garibaldi e lui, poco dopo, ha deciso di buttarsi dallo stesso punto. Sono precipitati entrambi, lei ha perso la vita, lui è ricoverato al San Camillo in gravi condizioni. Forse si è lanciato per disperazione, hanno raccontato gli amici. Il giovane, 24enne della Repubblica Ceca, ha riportato un trauma cranico e toracico e ha numerose fratture alla colonna vertebrale e al volto. A quanto si è appreso, al momento, è sedato e in giornata dovrebbe essere sottoposto ad un intervento chirurgico. Qualcuno che passava di lì ieri sera racconta. "E' stata una scena da brivido, eravamo fermi al semaforo di Ponte Garibaldi ieri sera, è successo tutto in un attimo". Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della Stazione di Trastevere.

VIDEO: L'INTERVENTO DELLA POLIZIA


LA MORTE - Si chiamava Peggy Minx la turista tedesca di 26 anni morta ieri a pochi giorni dall'arrivo nella capitale. A quanto si è appreso sia lei che il fidanzato erano accampati con le tende nei pressi del ponte. Due le versioni sul decesso della ragazza. La prima una violenta litigata nella coppia che spinge la giovane ad allontanarsi e ad appoggiarsi sul parapetto del ponte. A quel punto la caduta per motivi che non sono ancora chiari. Altra ricostruzione vuole la ventiseienne addormentata su quello stesso parapetto dal quale sarebbe poi precipitata dopo essersi svegliata di soprassalto. La caduta comunque è risultata fatale, la giovane infatti è morta sul colpo.
 



 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tedesca morta a Ponte Garibaldi: il fidanzato si lancia dallo stesso punto

RomaToday è in caricamento