menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via Giovanni Branca (foto google)

Via Giovanni Branca (foto google)

Stupro a Testaccio: ragazza spinta in un vicolo e violentata da un uomo

Il 50enne è stato poi fermato ed arrestato dalla polizia. Le violenze in pieno giorno a Testaccio

Spinta in un vicolo e violentata in pieno giorno. Choc a Testaccio dove una giovane ragazza di 19 anni è stata stuprata da un uomo, poi arrestato dalla polizia. Le violenze poco dopo le 16:30 di martedì pomeriggio. 

In particolare la vittima, una 19enne italiana, era appena uscita da un supermercato dello storico Rione romano quando un uomo, dipendente dell'esercizio commerciale dove era andata a fare la spesa, ha cominciato a pedinarla. Presa alle spalle la giovane è stata quindi spinta in un vicolo appartato di via Giovanni Branca dove è poi cominciato l'incubo.

Sotto minaccia, l'uomo l'ha infatti costretta ad un rapporto orale. Poi, non ancora soddisfatto, ha provato ad abusare ulteriormente di lei. Un tentativo fallito con la giovane riuscita a divincolarsi ed a scappare in strada dove ha poi chiesto aiuto per poi recarsi in ospedale con la madre e sporgere denuncia. 

Tornato a lavorare nel supermercato l'uomo è stato poi raggiunto dalle volanti della Polizia di Stato che lo hanno fermato. Identificato in un 50enne italiano, già conosciuto alle forze dell'ordine, l'uomo è stato arrestato per violenza sessuale e portato nel carcere romano di Regina Coeli.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento