Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Stupro a Roma: donna pedinata fin sotto casa e violentata nei lavatoi della palazzina

In manette è finito un uomo di 32 anni. Le violenze a Prati. Vittima una donna di 37 anni

Pedinata sino a casa e una volta nella palazzina l'incubo. Scappata dall'uomo che l'aveva già importunata è stata raggiunta nei locali dei lavatoi condominiali dove è stata violentata. Uno stupro, avvenuto in una palazzina di Prati. In manette un 32enne georgiano, fermato dalla polizia. Vittima una donna di 37 anni originaria di un paese dell'est Europa. 

Stuprata nei locali lavatoi

Lo stupro ha cominciato a prendere corpo nel tardo pomeriggio dello scorso 9 giugno. La vittima, mentre percorreva la strada di ritorno verso la propria abitazione, è stata avvicinata da un uomo che le ha fatto delle avance molto esplicite, da lei respinte. Una volta giunta nei pressi di casa a Prati, la donna si è diretta presso i locali lavatoi condominiali, dove è stata improvvisamente raggiunta dal 32enne che l’aveva seguita fino a quel momento. 

Violentata e minacciata 

A quel punto, la giovane donna, impaurita e inerme, è stata costretta a subire una violenza sessuale al termine della quale è stata minacciata verbalmente dall’aggressore che si è poi dato alla fuga. Gli investigatori del commissariato Prati, ascoltata la vittima che ha fornito loro le descrizioni dell'uomo,  hanno svolto un’intensa attività di indagine durante la quale hanno visionato anche le immagini del sistema di videosorveglianza condominiale. I poliziotti così hanno individuato e identificato il presunto aggressore. 

Stupratore riconosciuto dalla vittima

Lo stesso è stato accompagnato presso gli uffici di polizia e riconosciuto dalla vittima. Al termine delle attività di rito, la magistratura ha convalidato il fermo di indiziato di delitto nei confronti del 32enne nato in Georgia. Su richiesta della locale procura della Repubblica ne ha poi disposto la custodia cautelare in carcere.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stupro a Roma: donna pedinata fin sotto casa e violentata nei lavatoi della palazzina
RomaToday è in caricamento