menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Credit Pixabay

Credit Pixabay

Choc a piazza Bologna, studentessa denuncia violenza sessuale: l'abuso dopo una festa tra universitari

Sul caso stanno indagando gli agenti del commissariato di Porta Pia e la Procura. Identificato il presunto autore della violenza

Si sono ritrovati in un appartamento in zona piazza Bologna. Erano tutti universitari e festeggiavano un esame andato bene. Così sono rimasti in quella casa. Qualche bicchiere, le risate, l'orario del coprifuoco ormai superato e la decisione di restare a dormire lì. Una scelta diventata poi un incubo per una studentessa di 20 anni che questa mattina ha denunciato di aver subito una violenza sessuale

Secondo il racconto della giovane lei e una sua amica si sono addormentate su un letto. Un ragazzo, anche lui uno studente coetaneo, è però entrato nella stanza e avrebbe abusato di lei. Una violenza sessuale, quella ricostruita dalla vittima durate il racconto, confermata anche dalla sua amica. 

E' stata lei infatti ad urlare mentre la ventenne, svegliata, si era accorta di avere sopra di lei il giovane. Stamattina la studentessa di 20 anni si è recata presso il commissariato di polizia di Porta Pia denunciando l'abuso. Immediatamente la squadra di polizia giudiziaria da Angelo Vitale ha passato gli atti in Procura. 

Da lì a poco il ragazzo è stato identificato e, ad oggi, denunciato a piede libero per violenza sessuale. La ragazza, invece, è stata portata in ospedale, per le visite del caso, e le è stato messo a disposizione il codice rosa, dedicato a chi subisce una violenza.

La posizione del giovane è al vaglio degli inquirenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento