Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Donna violentata durante un colloquio di lavoro: arrestato il responsabile

Una donna in cerca di lavoro è stata violentata dall'uomo che aveva messo l'annuncio sul giornale. Dopo due mesi di indagini il colpevole è stato arrestato

Una donna romena di 30 anni lo scorso gennaio, mentre era in cerca di lavoro, è stata vittima di una violenza sessuale. La ragazza, appena arrivata in Italia, harisposto a un annuncio del giornale che ricercava una collaboratrice domestica. La donna ha fissato un appuntamento con l'uomo con cui avrebbe dovuto sostenere il colloquio in un’abitazione alla periferia est della Capitale.

Appena entrata nell'abitazione E.G., 32enne romano, le è saltato addosso e l’ha presa con la forza. La giovane è scappata e, insieme al fidanzato ,si è recata dai Carabinieri della Stazione di Tivoli Terme per fare la denuncia.

Grazie ai riscontri effettuati,  E.G. è stato arrestato questa mattina su ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Tivoli che ha concordato pienamente con le risultanze investigative evidenziate dai Carabinieri della Stazione di Tivoli Terme. Per l’uomo si sono aperte le porte del carcere di Rebibbia.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna violentata durante un colloquio di lavoro: arrestato il responsabile

RomaToday è in caricamento