Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Centocelle

Centocelle: ragazza romena stuprata, fermato un marocchino

La violenza si è consumata in un garage di via dei Gelsi. Determinate per risalire allo stupratore è stata la testimonianza della vittima e di una donna che ha chiamato il 113

Una ragazza romena è stata violentata la scorsa notte a Centocelle, in un garage di via dei Gelsi. La polizia ha fermato con l'accusa di violenza sessuale un marocchino di 38 anni.

Lo stupro è durato tutta la notte. La ragazza è riuscita a fuggire al suo aguzzino solo intorno alle 8 di questa mattina. Completamente nuda è corsa in strada per chiedere aiuto. Alcuni passanti l'hanno notata, correndo in suo aiuto e chiamando la sua polizia

La polizia ha raccolto la testimonianza della ragazza romena e l'ha poi accompagnata all'ospedale Sandro Pertini dove è stata medicata e dove è stata accertata la violenza sessuale.

Grazie agli elementi forniti dalla vittima gli agenti della polizia di Stato sono riusciti a risalire al 38enne marocchino autore dello stupro. L'uomo è stato trovato intento a disfarsi dei propri effetti personali che potessero dimostrare la sua responsabilità.

Al termine degli accertamenti lo straniero è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per violenza sessuale.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle: ragazza romena stuprata, fermato un marocchino

RomaToday è in caricamento