Cronaca

Arcinazzo: Carlo Taormina sarà il legale della 16enne violentata

L'avvocato del caso Cogne si è offerto gratuitamente e i genitori della vittima ieri gli hanno concesso l'incarico. Costel Ostache, il 18enne romeno arrestato continua intanto a parlare di rapporto consenziente

L'avvocato Carlo Taormina patrocinerà la studentessa di 16 anni che ha denunciato di essere stata stuprata lo scorso 20 agosto ad Arcinazzo Romano. Taormina si era offerto gratuitamente nei giorni scorsi e ieri i genitori gli hanno affidato l'incarico.

Il legale del caso Cogne dovrà provare che tra la 16enne il 18 romeno arrestato non c'è stato un rapporto consenziente, come dichiarato dal romeno, bensì uno stupro. Il ragazzo, ad Arcinazzo da pochi giorni, dopo l'arresto ha ribadito che lui con la ragazza c'è stato perchè lei era d'accordo e consenziente.

“Non c'è stata nessuna violenza tanto che ci siamo scambiati anche i numeri di cellulare”, ha dichiarato il legale del giovane  Laura Panzarino.

Il gip, nonostante la difesa, ha confermato per il romeno la custodia cautelare in carcere accogliendo la richiesta del pm Giuseppe Mimmo della procura tiburtina, emettendo una ordinanza di custodia nella quale si spiega che ci sono sufficienti indizi di colpevolezza.

Costel Ostache, questo il nome del romeno, resta così nel carcere di Rebibbia almeno fino all'udienza del Tribunale del Riesame.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arcinazzo: Carlo Taormina sarà il legale della 16enne violentata

RomaToday è in caricamento