Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Via Giovanni Giolitti

Termini: studente aggredito e rapinato fuori la stazione, ladro preso dopo la fuga

Nelle sue mani aveva ancora la collana d’oro con un ciondolo di diamanti appena scippato

Lo ha seguito in una via buia e, dopo averlo avvicinato alle spalle, ha strappato con forza la collana in oro che portava al collo. E' accaduto a pochi metri dalla stazione Termini e la vittima è uno studente, 18enne ucraino. Il malvivente è un cittadino del Marocco di 31 anni, arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante.

Ieri notte, i Carabinieri transitavano lungo via Giovanni Giolitti quando sono stati attirati dalle grida di aiuto del giovane. Intervenuti immediatamente in via Daniele Manin hanno incrociato il 31enne che tentava la fuga e lo hanno bloccato.

Nelle sue mani aveva ancora la collana d'oro con un ciondolo di diamanti appena scippato. I Carabinieri hanno riconsegnato la refurtiva alla vittima ed hanno portato l'arrestato in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini: studente aggredito e rapinato fuori la stazione, ladro preso dopo la fuga

RomaToday è in caricamento