menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Roma, 13enne cade dalla finestra della scuola: indaga la polizia

Il giovane studente resterà monitorato al Policlinico Gemelli, dove è stato trasportato in codice rosso, almeno per le prossime 24 ore

È caduto dalla finestra di una scuola, al secondo piano, finendo nel cortile del plesso. Un volo di circa sei metri che, fortunatamente, non ha causato conseguenze. È successo nel centro di Roma dove una studente di 13 anni è stato soccorso e portato, in codice rosso, all'ospedale Gemelli. 

Il giovane, che sembrava avesse subito un politrauma in diverse parti del corpo - come riferito da fonti della Questura -, fortunatamente invece se la sarebbe cavata senza neanche una frattura, hanno spiegato le stesse fonti a RomaToday nel tardo pomeriggio di venerdì. 

Da chiarire resta la dinamica dei fatti con la polizia di Stato, titolare al momento delle indagini, chiamata a far luce su quanto accaduto. L'allarme è scattato intorno alle 12:40 circa, quando dall'edificio scolastico che affaccia in via Panisperna si sono sentite urla di giovani. 

Sono stati gli stessi studenti a dare l'allarme. Immediata è scattata la macchina dei soccorsi con il 118 che ha portato il tredicenne in ospedale, al Policlinico Gemelli, e dove comunque resterà monitorato per le prossime 24 ore. Saranno ora le indagini della polizia a capire cosa sia successo. Al momento nessuna ipotesi è scartata, neanche quella di una bravata. 

Gli agenti del commissariato Esquilino, hanno ascoltato alcuni compagni del ragazzo, tutti accompagnati da un docente. Sembrano scartate, invece, le ipotesi di intenzioni suicide. 

Articolo aggiornato alle 17:55

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento