Cronaca Borgo / Via della Conciliazione

Pasqua a Roma: strade chiuse e modifiche alla viabilità

Venerdì tradizionale Via Crucis al Colosseo. Domenica benedizione Urbi et Orbi. Varchi e metaldetector per accedere a San Pietro

Via Crucis a Roma (immagine di repertorio)

Dall'allerta terrorismo al piano sicurezza, con inevitabili modifiche alla viabilità e limitazioni negli accessi alle zone sensibili. La Città Eterna è pronta alla Settimana Santa. Gli eventi religiosi in programma da mercoledì a domenica 1 aprile, giorno di Pasqua, avranno un impatto significativo sulla viabilità tra Vaticano e Colosseo, in coincidenza con gli eventi programmati. Tutti monitorati anche sotto il profilo della sicurezza: il piano della Questura prevede un’ulteriore allerta rispetto agli standard attuali soprattutto su obiettivi ritenuti sensibili.

Rafforzata vigilanza dei palazzi istituzionali  

In questi giorni è stata anche rafforzata la vigilanza dei palazzi istituzionali, delle aree pedonali più affollate, di metropolitane, stazioni e aeroporti e di tutti i luoghi in cui è previsto l’afflusso di fedeli e turisti. Ma vediamo il programma degli eventi. 

San Pietro blindata 

A San Pietro, alle 10 di mercoledì, Udienza generale di Papa Francesco. Dalla mezzanotte di martedì, e fino alla mezzanotte del 4 aprile, nell’area del Vaticano scatteranno misure di sicurezza. In particolare, saranno creati varchi di accesso a piazza San Pietro, da via della Conciliazione, largo degli Alicorni, via di Porta Angelica e largo del Colonnato.

Messa del Crisma e via Crucis 

Giovedì, invece, alle 9,30 il Pontefice celebrerà la messa del Crisma in Vaticano mentre alle 16 andrà nel carcere di Regina Coeli per il rito della lavanda dei piedi ai detenuti. Dalle 21 di venerdì papa Francesco presidierà la via Crucis al Colosseo. Nella notte di giovedì, al via i divieti a ridosso dalla zona. Le chiusure al traffico scatteranno poi dalle 13 su via dei Fori Imperiali, via Cavour (da largo Visconti Venosta a largo Corrado Ricci), via degli Annibaldi, via Vittorino da Feltre, via Celio Vibenna e via di San Gregorio.

Benedizione Urbi et Orbi 

Domenica, dalle 10, celebrazione della messa e benedizione Urbi et Orbi in piazza San Pietro. Lunedì, infine, dalle 12, sempre in piazza San Pietro, recita della preghiera Regina Coeli. Anche in questo caso, sono da mettere in conto ricadute sulla viabilità.

La Green Zone 

La Questura di Roma: Sorvegliata speciale la "green zone", dove le forze dell'ordine saranno supportate da un reticolo di telecamere divideosorveglianza che conta oltre un centinaio di apparati. Misure particolari sono previste per la Via Crucis al Colosseo, nella serata di venerdì, e per la Santa Messa del giorno di Pasqua, entrambe celebrate dal Papa. Doppia area di sicurezza per entrambi gli eventi; nove varchi controllati con metal detector per la Via Crucis; sette varchi per l'area di San Pietro. A supporto dell'attività delle pattuglie ordinarie, in campo i reparti speciali della Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri, impiegati in funzione di prevenzione ma pronti ad intervenire incaso di criticità.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua a Roma: strade chiuse e modifiche alla viabilità

RomaToday è in caricamento