Intronizzazione del Papa: le strade chiuse a Roma martedì 19 marzo

Entro le 19 di lunedì 18 marzo, e fino a cessate esigenze del giorno successivo, verranno sgomberati tutti i veicoli in sosta all'interno dell'area cosidetta di rispetto

Martedì prossimo nella zona attorna al Vaticano non mancheranno i disagi. Ecco alcune informazioni importanti.

AREA DI RISPETTO - Verrà istituita una cosidetta area di rispetto. E' quanto ha stabilito la Questura per ragioni di sicurezza e per assicurare afflusso e deflusso dei fedeli. A seguito dei provvedimenti della Questura, il trasporto pubblico subisce variazioni, pur garantendo il potenziamento dei collegamenti per il Vaticano.

STRADE SGOMBERATE E CHIUSE - Entro le 19 di lunedì 18 marzo, e fino a cessate esigenze del giorno successivo, vengono sgomberati tutti i veicoli in sosta all’interno dell’area di rispetto. Questo il perimetro della zona di totale interdizione al traffico veicolare (esclusi veicoli di polizia, soccorso e con targa SCV e CD): piazza Risorgimento, via del Mascherino, piazza della Città Leonina, via dei Corridori, Borgo Sant’Angelo, piazza Pia (lato Vaticano), largo Giovanni XXIII, Lungotevere Vaticano (tra largo Giovanni XXIII e Ponte Vittorio Emanuele II), Lungotevere in Sassia, piazza della Rovere, Galleria Pasa (Principe Amedeo di Savoia Aosta), largo di Porta Cavalleggeri, piazza del Sant’Uffizio.

L’area viene transennata, lasciando corridoi d’emergenza centrale (con transito pedonale ai lati dello stesso), su via della Conciliazione da piazza Pio XII fino a via della Traspontina/piazza san Pio X. Transenne anche al centro della carreggiata di via Paolo VI, lungo l’intero tratto da piazza del sant’Uffizio a largo degli Alicorni con due corsie di emergenza.

METRO GRATIS DALL'ALBA FINO ALLE 14

VEICOLI SGOMBERATI - Sempre entro le 19 di lunedì 18 marzo, e fino a cessate esigenze del giorno successivo, è previsto lo sgombero di tutti i veicoli in sosta, compresi i motocicli e le fermate taxi lungo: largo di Porta Cavalleggeri, via di Porta Cavalleggeri, via dei Cavalleggeri, via Alessandro III, via della Stazione di San Pietro (tratto via di Porta Cavalleggeri – piazza di Santa Maria alle Fornaci), via Aurelia (tra via di Porta Cavalleggeri e Rampa Aurelia), via Bonifacio VIII, via di Porta Fabbrica, via del Crocifisso, via Innocenzo III, via Alcide De Gasperi, viale dei Bastioni di Michelangelo (lato Mura Vaticane), via Gregorio VII tra piazza Pio XI e via di Porta Cavalleggeri.

Dalle 24 di lunedì 18 marzo, e fino a cessate esigenze del giorno successivo, è interdetta al traffico veicolare, ad esclusione degli autorizzati, via Gregorio VII tra piazza Pio XI e via di Porta Cavalleggeri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I TRASPORTI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

  • Coronavirus, ecco perché Roma è messa meglio di altre grandi città: i numeri spiegati dagli esperti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento