Presidente Cina a Roma: Centro e Parioli off limits, venerdì chiusa piazza Venezia. Come cambia la mobilità

In occasione della visita del Presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jimping, sono state istituite le Green Zone al Centro e ai Parioli

Roma è pronta ad accogliere il Presidente della Repubblica Popolare Cinese. Xi Jinping sarà nella Capitale da oggi fino al 23 marzo, sarà la sua prima visita ufficiale da quando è l'uomo più potente della Repubblica Popolare Cinese. Durante la visita sarà predisposta una doppia "green zone", ovvero due aree di sicurezza al Centro e ai Parioli, all'interno delle quali ci saranno, sotto il profilo della viabilità, temporanee restrizioni. 

L'agenda di Xi Jinging a Roma 

Xi Jinping è atteso nel pomeriggio di giovedì 21 marzo. Venerdì in programma un incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. In serata qualche momento turistico, con visite al Colosseo e al Campidoglio e la cena con al seguito la moglie Peng Liyuan.

Tra il pomeriggio di venerdì e la mattinata di sabato l'incontro con il premier Giuseppe Conte durante il quale dovrebbero essere sottoscritti circa 50 accordi commerciali tra cui l'ingresso dell'Italia nella Nuova Via della Seta. Quindi Xi Jinping si trasferirà a Palermo. 

Strade chiuse a Roma oggi e domani

Durante la visita del Presidente della Repubblica Popolare Cinese, come accadde per l'arrivo di Donal Trump, sarà predisposta una doppia "green zone", ovvero due aree di sicurezza, denominate A e B.

La Zona "A", in Centro, sarà delimitata da piazza Venezia, via del Plebiscito, corso Vittorio, via Zanardelli, i lungotevere Marzio e in Augusta, via Luisa di Savoia, via del Muro Torto, piazzale Brasile, corso Italia, via di Santa Susanna, via XX Settembre, via Pastrengo, via Cernaia, via Volturno, piazza dei Cinquecento e via Cavour, largo Corrado Ricci e via dei Fori Imperiali. 

La Zona "B", ai Parioli, avrà invece il perimetro di via Mercadante, via Frescobaldi, via Raimondi, largo Tartini, via Aldega e largo Spinelli. Momentanee limitazioni alla viabilità interesseranno le aree attorno ai palazzi delle istituzioni e l'Altare della Patria, ma anche quelle di via delle Quattro Fontane e di Villa Madama. Divieti di sosta sono previsti anche su via Pinciana, via Milano, via del Traforo e il lungotevere Arnaldo da Brescia, da via Luisa di Savoia a via Azuni. 

Dal 21 al 23 marzo, inoltre, le aree di sosta breve (15 minuti) per i pullman turistici di lungotevere Marzio e lungotevere in Augusta non potranno essere utilizzate.

Autobus deviati a Roma venedì 22 marzo

Venerdì, per la cerimonia in programma all'Altare della Patria, con un omaggio del presidente Xi Jinping al Milite Ignoto, dalle 11 sarà chiusa parte di piazza Venezia, con la deviazione delle linee di bus H, 30, 40, 44, 46, 51, 60, 62, 63, 64, 70, 80, 81, 83, 85, 87, 118, 160, 170, 492, 628, 715, 716, 781 e 916.

Sempre venerdì, per una cerimonia al Quirinale, che prevede anche una sfilata del reparto a cavallo del Reggimento Corazzieri lungo via Nazionale, ci sarà lo sgomebero dei veicoli eventualmente in sosta su via Nazionale, nel tratto tra via Genova e largo Magnanapoli. La Questura ha anche chiesto la temporanea sospensione, a partire dalle 7 di venerdì e sino al termine della cerimonia, della fermata bus davanti al Palazzo delle Esposizioni.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, positivi al test sierologico dipendenti del Comune: martedì sanificazione degli uffici

  • Coronavirus Fiumicino, dopo ristorante chiuso un chiosco sul lungomare: positivi i titolari del locale

  • Coronavirus, a Fiumicino positivo dipendente di un ristorante. Il sindaco: "Tampone e isolamento per i clienti"

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi contagi, altri 8 a Fiumicino. Sono 827 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 6 nuovi casi: positivi anche due senza fissa dimora. Nel Lazio 841 gli attuali contagi

  • Coronavirus, a Roma troppi casi dal Bangladesh: D'Amato chiede più controlli sui "voli internazionali"

Torna su
RomaToday è in caricamento