menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto ufficiale Race for the cure

Foto ufficiale Race for the cure

Domenica si corre la Race for the cure: strade chiuse e bus deviati

Da venerdì sarà aperto un villaggio che ospiterà manifestazione a sostegno della lotta ai tumori del seno. Il percorso prevede la partenza, alle 10, a piazza Bocca della Verità

Torna la Komen Race for the cure, manifestazione a sostegno della lotta ai tumori del seno. Tre giorni ricchi di iniziative dedicate alla donna che cominceranno venerdì e termineranno domenica con la tradizionale corsa di 5 chilometri e la passeggiata di 2. Alle gare è prevista la partecipazione di circa 50mila persone.

Da venerdì, al Circo Massimo, sarà aperto un villaggio ospitalità. Domenica, poi, tra le 10 e le 13, si svolgeranno le corse. Per la 5 chilometri, il percorso prevede la partenza, alle 10, a piazza Bocca della Verità e il passaggio su via Petroselli e via del Teatro Marcello, piazza Venezia, via dei Fori Imperiali, piazza del Colosseo, via Celio Vibenna, via di San Gregorio, piazza di Porta Capena, viale delle Terme di Caracalla, via Antoniniana, via Baccelli, di nuovo piazza di Porta Capena per raggiungere il traguardo, a via dei Cerchi.

La passeggiata di 2 chilometri, invece, devierà da piazza di Porta Capena direttamente in via dei Cerchi. Per consentire gli allestimenti, la messa in sicurezza del percorso e lo svolgimento della manifestazione, già dalle 3 di domenica è prevista la chiusura al traffico di via dei Cerchi, di piazza Bocca della Verità e di via Petroselli. Dalle 7, stop alla circolazione anche su via del Circo Massimo e via della Greca e dalle 9 strade chiuse lungo tutto il percorso di gara. Le riaperture, avverranno tra le 13 e le 15.

Le prime linee di bus a essere deviate, per tutta la notte tra sabato e domenica, saranno n3, n9 e n19. Poi ancora, domenica mattina, cambio di percorso, da inizio servizio alle 15, per le linee 44, 51, 81, 83, 85, 87, 118, 130, 160, 170, 628, 715, 716 e C3; tra le 9 e le 13, inoltre, deviati o limitati anche 46, 60, 75, 80, 190, 673, 780, 916 e il tram 3. Da ricordare, via dei Fori Imperiali il sabato e la domenica è pedonale 24 ore su 24.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento