rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Colle Prenestino / Via Prenestina

La storia di Teo, cane cieco di 17 anni che non riusciva a trovare la strada di casa

A salvarlo mentre vagava tra le auto in transito sulla via Prenestina gli agenti della Polizia Locale

Una storia a lieto fine. A poter riabbracciare la propria padrona Teo, salvato prima che potesse essere investito. E’ stata la prontezza di una pattuglia della Polizia Locale di Roma Capitale ad evitare l'investimento di un cane, cieco, sulla via Prenestina, prossimità Colle Prenestino. Il meticcio, di 17 anni, si trovava in mezzo alla strada, con le auto che gli passavano a fianco senza fermarsi, quando è stato salvato da due agenti del VI Gruppo “Torri” che, dopo aver bloccato il traffico, si sono assicurate che non fosse ferito e lo hanno portato presso il proprio comando di via Fernando Conti. 

Qui, il personale si è preso cura di Teo, adoperandosi per farlo bere e mangiare ma soprattutto per farlo sentire protetto, al sicuro. Una volta tranquillizzato, i caschi bianchi hanno svolto tutti gli accertamenti necessari per risalire alla padrona, che lo stava cercando disperatamente. 

Il cane si era allontanato poche ore prima e probabilmente, anche a causa della sua cecità, stava cercando di tornare a casa. La donna ha potuto così riabbracciare il suo amato Teo, ringraziando le agenti tra le lacrime per averlo salvato e accudito.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia di Teo, cane cieco di 17 anni che non riusciva a trovare la strada di casa

RomaToday è in caricamento