Starbucks apre a Roma: e sul web dilaga la bufala

Un manifesto sul web informa della prossima apertura di Starbucks a Roma. Ma per quel cappuccino si dovrà aspettare ancora: la notizia è una bufala

Un nuovo Starbuck apre a Roma per la gioia di tutti quelli che da anni attendono il momento di gustarsi uno dei tanti strabilianti caffè e cappuccini della nota catena americana.

Starbucks è disseminato in quasi tutto il globo ma, in effetti, in Italia manca, così ora la notizia che gira su Facebook dona nuove speranze. Speranze di vedere questo bar/fast food anche nella capitale, quindi il manifesto virale che recita "Starbucks comes to Italy. Milan, Venice, Rome and Naples” e fatto girare in rete ha creato il fenomeno.
Ma niente di più falso: Starbucks a Roma non aprirà perché la notizia è una bufala. Tutto fa parte di una idea di un grafico che ha realizzato il manifesto e poi l'ha messo online, stupendosi per primo che qualcuno potesse credergli.
Starbucks in Italia forse resterà famoso per il numero di bufale a cui ha dato vita, ogni anno, quaso con cadenza fissa, gira in rete la notizia di una prossima apertura, guarda caso sempre senza data. Questa sarà la quarta o la quinta volta, chissà che il giorno della vera inaugurazione Starbucks sarà vuoto perché nessuno ci ha creduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento