Vigne Nuove: perseguita un uomo sposato dopo un breve flirt

La donna è stata trovata dai poliziotti aggrappata alla finestra dell'abitazione della vittima. I due avevano avuto una breve relazione extraconiugale

Vigne Nuove

I due si erano conosciuti due anni fa sul posto di lavoro, avevano avuto un paio di incontri intimi e poi lui si era deciso ad interrompere ogni contatto con la donna. Ma a distanza di pochi mesi lei è tornata alla carica pretendendo altri incontri con l’uomo, sposato e ormai ex collega, tempestandolo di chiamate e messaggi. Ben presto il tenore dei messaggi e delle chiamate è diventato pretenzioso e minaccioso, fino a costringere l’uomo a disattivare il telefono per lunghi periodi.

"RACCONTO TUTTO A TUA MOGLIE" - Fino a quando il perseguitato ha acconsentito ad incontrare di nuovo la donna, in un luogo pubblico, nell’estremo tentativo di convincerla a desistere, poiché lei era seriamente intenzionata a presentarsi a casa di lui per raccontare tutto alla moglie.

CONFESSIONE ALLA MOGLIE - Messo alle strette, preoccupato che la stalker potesse fare del male a sua moglie o a suo figlio, ha deciso infine di raccontare tutto alla sua consorte, quantomeno per metterla in guardia.

A CASA DELL'UOMO A VIGNE NUOVE - E infatti ieri sera 10 aprile la 46enne di origini calabresi, si è presentata a casa dell’uomo nella zona di Vigne Nuove, nel III Municipio Montesacro. Qui ha iniziato a suonare insistentemente al citofono e visto, il rifiuto a farla entrare, ha preso a calci il cancello, poi si è arrampicata sulla recinzione del giardino ed è entrata.

AGGRAPPATA ALLA FINESTRA DEL SALOTTO - Una volta dentro ha iniziato a lanciare qualunque cosa trovasse lungo il cammino contro le finestre dell’abitazione, comprese le sedie e il tavolo da giardino, per poi avventarsi sulla finestra del salotto da dove gridava insulti alla coppia. Quando gli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato Fidene - Serpentara sono arrivati sul posto, chiamati dalla vittima, hanno trovato la donna aggrappata alla grata di quella finestra e, con non poca fatica, dopo aver ricevuto calci e pugni, sono riusciti a staccarla e portarla fuori dalla proprietà.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

ARRESTATA - Arrestata, è accusata di atti persecutori, violazione di domicilio aggravata, danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento