rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

L'uomo che perseguitava Cristina minacciandola con l'acido è stato fermato a Roma: sarà rimpatriato

Del 36enne si erano perse le tracce. I carabinieri lo hanno preso nella città in cui vive la sua vittima

La storia - fortunatamente - è finta per il meglio. I carabinieri hanno bloccato e portato nel centro di Ponte Galeria, in attesa del rimpatrio, l'uomo di 36 anni di origini indiane che perseguitava Cristina. Il suo caso aveva fatto scalpore negli ultimi giorni. Dallo scorso fine settimana era partita la caccia all'uomo, da quando per un errore giudiziario era stato liberato da un centro di prima accoglienza.

I carabinieri, che hanno continuato a monitorare le sue mosse, lo hanno fermato quando era a Roma. È stato trasferito nel centro di Ponte Galeria e nei prossimi giorni verrà rimpatriato. Cristina ora potrà tornare a respirare e vivere. A interessarsi subito del caso erano state la senatrice Ilaria Cucchi e l'assessore alla sicurezza di Roma capitale Monica Lucarelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo che perseguitava Cristina minacciandola con l'acido è stato fermato a Roma: sarà rimpatriato

RomaToday è in caricamento