Stalker si attacca al citofono della sua ex e la tempesta di chiamate

La donna, una 40enne romana, fortemente impaurita, ha chiamato il Numero Unico di Emergenza e i Carabinieri sono intervenuti

Non sono bastati i ripetuti ammonimenti ricevuti a causa del comportamento vessatorio che, dalla fine della relazione, stava metteva in atto nei confronti della sua ex.

Ieri sera, l’incallito stalker – un romano di 42 anni residente a Montecompatri – dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo, ha pensato bene di infischiarsene degli ammonimenti e di presentarsi sotto casa della sua ex fidanzata, in zona San Lorenzo, iniziando dapprima a tempestarla di telefonate, poi molestandola ripetutamente al citofono della sua abitazione.

La donna, una 40enne romana, fortemente impaurita, ha chiamato il Numero Unico di Emergenza e i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante sono immediatamente intervenuti sul posto, sorprendendo l’esagitato mentre si trovava ancora all’uscio del condominio della vittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poche ore prima di essere fermato, lo stalker aveva effettuato oltre 80 chiamate sull’utenza cellulare della sua ex. Il 42enne è stato portato nel carcere di Regina Coeli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento