Lei lo lascia dopo un mese e lui si trasforma in uno stalker: denunciato 70enne

Consciuti in una chat di incontri, la storia d'amore tra una 61enne e l'uomo non ha funzionato. Per lui ora vige un divieto di avvicinamento

Una breve relazione che si è trasformata presto in un incubo. È questo quanto accaduto a una donna di 61 anni che, dopo essersi iscritta ad un noto portale di incontri online, ha conosciuto un uomo di 70 anni, N.F., con il quale ha poi intrapreso una breve relazione sentimentale. Dopo essersi frequentati per un mese la donna ha capito di non essere innamorata dell’uomo ed ha così deciso di interrompere la relazione.

Lui non l’ha presa molto bene e, non accettando l’abbandono della donna, ha iniziato a tempestarla di telefonate e messaggi a qualsiasi ora del giorno e della notte. Presto è passato dalle ingiurie alle minacce. La situazione si è aggravata per la donna quando dai messaggi l’uomo è passato all’azione iniziando a seguirla per farle scenate di gelosia in pubblico.

È stata la disperazione a portare la donna a presentare una denuncia al Commissariato di zona e rivolgersi anche ad un centro antiviolenza. Sono così iniziate le indagini da parte degli Agenti del Commissariato “Colombo” diretto dalla dr.ssa Agnese Cedrone per raccogliere ogni elemento utile a comprovare quanto stesse accadendo alla vittima.

Gli investigatori hanno raccolto moltissime prove, tra cui le denunce della vittima e di alcuni testimoni,  i tabulati telefonici e le varie registrazioni audio delle telefonate, peraltro sempre più minacciose,  fatte dall’uomo alla vittima. Le indagini hanno permesso di scoprire che non era la prima volta che l’indagato si comportava in quel modo. Inoltre, l’uomo, era anche in possesso di una pistola lanciarazzi.

A questo punto è scattato l’intervento degli agenti presso la casa dell’uomo. Informato della denuncia a suo carico, questo ha iniziato a dare in escandescenza accusando la vittima di avergli “mandato la Polizia in casa”. L’arma è stata sequestrata insieme a numerose cartucce cal.32 illegalmente detenute.

Il Giudice del Tribunale ha deciso di emettere nei confronti dell’uomo una ordinanza di divieto di avvicinamento e comunicazione nei confronti della vittima. Se non rispetterà quanto disposto dal Giudice, l’uomo potrà essere arrestato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento