rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Casal Bertone / Via Tancredi Cartella

Lite all'ufficio anagrafe: interviene in difesa della moglie e stacca orecchio a morsi al rivale

E' accaduto nell'area del mercato coperto San Romano, nella zona di Portonaccio. Il ferito trasportato all'ospedale Sandro Pertini

E' intervenuto in difesa della moglie staccando il lobo dell'orecchio del rivale con un morso. Gli attimi di paura sono stati vissuti intorno alle 10:30 della mattina di mercoledì 16 maggio al mercato coperto San Romano a Portonaccio. L'aggressione dopo che una donna ed un uomo avevano cominciato un'accesa discussione mentre erano in fila all'ufficio anagrafe che si trova negli spazi di via Tancredi Cartella.

Stacca orecchio a morsi all'ufficio anagrafe

Tra il panico delle tante persone presenti stamattina nell'area del mercato coperto del IV Municipio Tiburtino, diverse sono state le richieste di intervento alle forze dell'ordine. Arrivati sul posto gli agenti di polizia del commissariato Sant'Ippolito hanno trovato un uomo insanguinato, privo del lobo dell'orecchio, staccato poco prima con un morso dal marito della donna con la quale la vittima aveva avuto una discussione.

Lite al mercato coperto San Romano 

Sul posto è intervenuto anche il personale del 118. Recuperato il lobo dagli operatori sanitari il ferito è stato quindi trasportato d'urgenza all'ospedale Sandro Pertini. Fuggito l'aggressore, attivamente ricercati dalle forze dell'ordine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite all'ufficio anagrafe: interviene in difesa della moglie e stacca orecchio a morsi al rivale

RomaToday è in caricamento