Cronaca

Squalo Ostia: così si è rianimato il litorale romano

Bagnanti accalcati nel tentativo di immortalare "Bruto" con il cellulare. E adesso, a due giorni di distanza dall'avvistamento, si spera, magari, che torni

"Attenti allo squalo". No, non siamo a Malibù ma sulle spiaggie di Ostia dove due giorni fa ne è stato avvistato uno. Sì, proprio così, davanti al lido della Marina Militare si è formata una ressa per scattare una foto col cellulare a "Bruto". Così è stata ribattezzata quella pinna vagante che, a pochi metri dal bagnasciuga, ha seminato il panico. Ma solo qualche minuto, poi ha vinto il caldo e, passata la curiosità, i bagnanti si sono rigettati in mare. Pare che si sia trattato di una verdesca,una specie di squalo, piccolo, presente nel Mediterraneo, ma quasi mai così vicino alla riva e così in superficie. E' stato il bagnino ad avvistare l'animale e ad avvisare i vacanzieri invitandoli a una rapida uscita dall'acqua.  

Che ci faceva Bruto sul litorale laziale? Forse aveva fame o forse, anche a lui, l'afa ha confuso le idee. Fatto sta che l'evento è raro, come spiegato dagli esperti, e, guardando agli anni passati, l'ultima apparizione che si ricorda è di una decina di anni fa a Torvaianica. E comunque non a dieci metri dalla spiaggia, tuttalpiù a tre miglia dalla costa, dietro la scia di grandi navi. Insomma, la verdesca ha rianimato la bassa stagione del litorale romano e ancora, sul lido della Marina Militare se ne parla.


A dire il vero, sempre tra esperti, c'è chi non è convinto neanche che si sia trattato di uno squalo. O almeno così leggiamo nelle dichiarazioni a Repubblica di Domenico Ardizzone, ordinario di ecologia marina nel dipartimento di Biologia ambientale della Sapienza. "Sfido chiunque a riconoscere uno squalo solo dalla pinna. Potrebbe anche essere stato un delfino, di cui il mare laziale è pieno". Ma i tecnicismi poco importano a una storia che ha tutto per colorarsi di leggenda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Squalo Ostia: così si è rianimato il litorale romano

RomaToday è in caricamento