Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Spinge l'anziana madre giù dalle scale, non gli aveva dato 50 euro

La donna al rientro a casa dopo una lunga terapia ha trovato la serratura dell'appartamento cambiata

Un mostro. Un figlio ingrato capace di spingerla dalle scale per poche decine di euro. Vittima un'anziana madre. Dopo una lunga cura in ospedale è tornata a casa ed ha trovato addirittura la serratura cambiata. Nell'appartamento suo figlio, che aveva preso possesso della casa della mamma. La storia di soprusi alla Garbatella, dove gli agenti del commissariato Colombo di polizia hanno arrestato un 54enne romano per maltrattamenti in famiglia ai danni dell’anziana madre.

L’uomo, nei mesi precedenti, era già stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento poiché, durante uno scatto d’ira, aveva spinto dalle scale del pianerottolo la vittima che si era rifiutata di dargli 50 euro. Gravemente ferita, l’anziana signora era stata costretta a una lunga terapia riabilitativa, terminata solo in agosto, quando per lei è stato possibile tornare a casa. Ma, tentando di rientrare nell’abitazione, si è subito accorta che il chiavistello della porta era stato cambiato e che il figlio aveva preso interamente possesso della casa. 

Conscia del pericolo, la donna ha subito avvisato i poliziotti che si sono immediatamente portati presso l’abitazione incriminata, dove hanno tratto in arresto l’uomo per aver violato le prescrizioni inerenti la misura cautelare del divieto di avvicinamento. L’autorità giudiziaria ha quindi ordinato un aggravamento della misura, disponendo la misura della custodia cautelare in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spinge l'anziana madre giù dalle scale, non gli aveva dato 50 euro
RomaToday è in caricamento