Cronaca

Roma coperta di neve e di.. spazzatura: “L'Ama non passa”

Cittadini, associazioni e politici denunciano il mancato ritiro dell'immondizia per tutto il fine settimana. L'Ama: "Normalità entro 48 ore"

Le denunce arrivano da più parti della città e riguardano lo stesso problema comune a molti quartieri: l'Ama, complice la neve e le difficoltà in cui si è trovata tutta la città, non sta raccogliendo l'immondizia in strada.

CODACONS - La prima denuncia arriva dal Codacons che racconta di aver, a loro volta, raccolto numerosissime denunce già da venerdì scorso, il primo giorno in cui la neve è caduta su Roma. Quindi, l'associazione fa sapere che, attraverso una istanza al comune sono intenzionati a chiedere quanti mezzi dell'Ama abbiano regolarmente funzionato e come si sia svolta la raccolta dei rifiuti nei vari quartieri tra venerdì e domenica.

VERDI – Duro l'attacco dei Verdi, che puntando il dito contro Alemanno per bocca di Nando Bonessio, denunciano anche loro il mancato ritiro della spazzatura: “I disservizi e il fallimento di Alemanno non si misurano solo dal blocco totale del trasporto pubblico, dal caos traffico e dalla mancata prevenzione sulla neve annunciata da giorni, ma anche dal mancato servizio della raccolta rifiuti che s'è registrata in questi giorni in numerosi quartieri di Roma, secondo le tante segnalazioni che ci giungono da parrte di cittadini arrabbiati".
Lo dichiara Nando Bonessio, presidente del Verdi del Lazio: "A fronte di centinaia di dipendenti assunti all'Ama con metodi di parentela, manco fossimo nel Medioevo, non si dotano i mezzi di catene o gomme per neve, e il servizio raccolta si blocca. Tutto ciò ci sembra surreale, mentre centinaia di cittadini con grande coraggio e dignità stanno manifestando sotto la neve a Riano, con grande senso di testimonianza, per dire che un'altra strada, un'altra gestione dei rifiuti è possibile. E' a loro che oggi".

CGIL -Non è più tenera la Cgil che sentenzia: “La raccolta rifiuti manca in molti quartieri di Roma. Anche da questo punto di vista l'emergenza maltempo non è stata affrontata adeguatamente e a farne le spese sono cittadini e operatori in difficoltà".
Continua il segretario della Cgil di Roma e Lazio con delega all'energia e rifiuti Eugenio Stanziale:  "Non è chiaro se sia solo una questione di mancanza di mezzi adeguati o se il problema sia attribuibile proprio all'incapacità organizzativa rispetto all'emergenza sta di fatto che in diversi quartieri di Roma, soprattutto in periferia, non solo non passano i mezzi di trasporto pubblico ma neanche quelli di raccolta rifiuti".

LA REPLICA DI AMA – L'azienda di raccolta rifiuti fa sapere: “Le operazioni di raccolta rifiuti sono continuate in questi giorni nonostante l'emergenza meteo. La situazione tornerà all'assoluta normalità entro le prossime 48 ore".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma coperta di neve e di.. spazzatura: “L'Ama non passa”

RomaToday è in caricamento