Cronaca Centocelle / Viale Palmiro Togliatti, 704

Spari a Centocelle: entra in un bar e spara al titolare, bloccato dai clienti

E' successo al bar Pascià in viale Palmiro Togliatti. Un 47enne, armato di pistola, ha sparato al titolare del locale colpendolo alla spalla. La vittima è stata portata all'ospedale Vannini

Due spari. Poi la pistola si inceppa e così due clienti intervengono evitando la tragedia. E' quanto successo oggi, poco dopo le 9 del mattino, al bar Pascià di viale Palmiro Togliatti 704 in zona Centocelle. Tutto è iniziato quando un 47enne è entrato nel locale.

L'uomo, che non sarebbe un volto noto nel quartiere, ha puntato la pistola contro il titolare del bar, un romano incensurato di 37 anni. Poi gli spari. Prima uno a vuoto, poi un secondo che ha colpito la vittima alla spalla sinistra. Mentre stava per far di nuovo fuoco, però, l'arma si è inceppata e così due coraggiosi clienti del bar Pascià si sono avventati sull'aggressore, anche lui romano.

Immediato l'allarme. Sul posto un'ambulanza del 118 e gli agenti della polizia del Commissariato Prenestino che hanno così arrestato l'uomo che, dopo i primi riscontri, è risultato avere precedenti per "reati contro il patrimonio" e "porto abusivo di armi". Il ferito, invece, è stato portato all'ospedale Vannini in codice giallo. Le sue condizioni sono stabili, non è in pericolo di vita.

Ad indagare sulla vicenda la Polizia che, con il personale della Scientifica sul posto, ha fin da subito eseguito i rilievi del caso. Ancora da chiarire le motivazioni che hanno portato il 47enne a sparare al rivale in piena mattina. Nessuna pista è esclusa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari a Centocelle: entra in un bar e spara al titolare, bloccato dai clienti

RomaToday è in caricamento