Cronaca Quadraro / Via Camillo Manfroni

Spari a Torpignattara: giovane ferito da un colpo di pistola

Il ferito, un giovane di 31 anni, è stato operato al Policlinico Umberto I

E' stato ferito da un colpo d'arma da fuoco e portato con urgenza in ospedale. Vittima, un romano di 31 anni. E' successo intorno all'una di notte tra il 2 e il 3 settembre in via Camillo Manfroni, a Torpignattara. Una vicenda sulla quale stanno facendo luce i Carabinieri del Nucleo Operativo Casilina. 

Al momento sono aperte tutte le ipotesi. I militari, infatti, non escludono nessuna pista dietro quel colpo di pistola. Dal mondo della droga, al regolamento dei conti: le indagini vertono a 360 gradi. Così come si sta lavorando per far luce sulle frequentazioni della giovane vittima. 

Secondo una prima ricostruzione il 31enne sarebbe stato avvicinato da un uomo con il volto coperto da un casco integrale. Tre i colpi esplosi, uno andato a segno. 

Al momento i fatti, certi, raccontano di un 31enne ferito al gluteo, trasportato in un primo momento all'ospedale Vannini in codice rosso, quindi trasferito nella notte al Policlinico Umberto I e operato d'urgenza per l'estrazione del proiettile. Il ragazzo, che non è in pericolo di vita e ha riferito di essere stato ferito da ignoti, sarà nuovamente ascoltato dai Carabinieri in giornata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari a Torpignattara: giovane ferito da un colpo di pistola

RomaToday è in caricamento