menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impugna la pistola e si spara in testa, uomo in fin di vita in ospedale

L’intervento del 118 e della polizia in un appartamento all’Axa. L’84enne trasportato d’urgenza al Grassi di Ostia

Ha impugnato la pistola e si è sparato in testa. A lottare fra la vita e la morte un uomo di 84 anni, soccorso nel pomeriggio di sabato in un appartamento in zona Axa, nel X Municipio Mare. Chiamati dai vicini dopo aver udito uno sparo, sul posto sono intervenuti i medici del 118 e gli agenti di polizia che una volta entrati nell’abitazione hanno trovato l’anziano riverso in terra con accanto l’arma che aveva fatto fuoco.

In condizioni critiche l’84enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Grassi di Ostia dove lotta fra la vita e la morte. Da accertare l’accaduto. Sul posto per svolgere accertamenti gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine, quelli del X Distretto di polizia di Ostia e gli investigatori della polizia scientifica.

Risultata regolarmente detenuta la pistola, nell’abitazione non sarebbero stati trovati segni di effrazione. Gli investigatori procedono al momento sull’ipotesi del tentato suicidio, non escludendo nessun’altra pista. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento