rotate-mobile
Cronaca San Paolo / Via Colossi

Pistolero a San Paolo: spari dal balcone contro le auto in sosta, danneggiate due vetture

Sequestrata una pistola soft air elettrica. Denunciato un 40enne

Si è affacciato dal balcone, ha preso la mira con una pistola a piombini puntando le auto in sosta ed ha fatto fuoco danneggiando due vetture. Il "pistolero" è entrato all'opera domenica pomeriggio allarmando i residenti della zona di San Paolo spaventati dal rumore dei colpi uditi in pieno giorno. A ricostruire l'accaduto sono poi stati i carabinieri che hanno identificato l'uomo che poco prima aveva preso di mira le macchine in sosta in strada. 

In particolare sono stati i carabinieri della Stazione Roma San Paolo ad intervenire in via Colossi. Sul posto i militari dell'Arma hanno trovato due auto in sosta danneggiate: la prima con due fori nel lunotto posteriore e la seconda con altrettanti 'buchi' sul tettuccio in vetro. Nelle macchine quattro piombini, poi sequestrati dai carabinieri. 

Ascoltati alcuni testimoni i militari hanno quindi individuato il balcone del "pistolero" nella stessa via Colossi. Arrivati fuori l'appartamento ad aprirgli il portoncino hanno trovato il proprietario dell'abitazione, un 40enne romano.

In casa è stata poi trovata "l'arma del delitto", una pistola soft air elettrica con caricatore, sequestrata assieme ad altri piombini rinvenuti nell'appartamento. L'uomo è stato invece denunciato per "danneggiamento aggravato". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistolero a San Paolo: spari dal balcone contro le auto in sosta, danneggiate due vetture

RomaToday è in caricamento