rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Via di Casal Selce, 383

Choc a Roma: reagisce a rapina in pieno giorno, ladro spara e lo ferisce

Il ladro, dopo aver fatto fuoco, è scappato con un suo complice che lo attendeva a bordo di uno scooter. Indagano i carabinieri

Choc a Roma dove il dipendente di un'agenzia immobiliare, che ha reagito al tentativo di una rapina, è stato ferito al polpaccio da ladro che, nel divincolarsi, ha esploso un colpo di pistola, sparando e ferendolo per poi fuggire. È quanto successo nella mattinata di oggi, venerdì 2 luglio, alle 10 in via Casal Selce, al civico 383. A far luce sui fatti i carabinieri del Nucleo Operativo Cassia che sono sulle tracce del malvivente, scappato con un complice. 

Secondo quanto ricostruito, il ladro era a volto coperto quando, con la pistola in pugno, è entrato nell'agenzia immobiliare per cercare di rubare la catenina d'oro di uno dei dipendenti, un romano di 51 anni, che però con coraggio ha reagito ingaggiando una colluttazione con il malintenzionato che, di tutta risposta, ha sparato. Il proiettile ha centrato così il lavoratore nel polpaccio, dando dunque l'opportunità al ladro di fuggire in sella ad uno scooter guidato dal complice che lo aspettava fuori, mentre faceva da 'palo'. 

Sul posto il personale del 118 che ha soccorso il 51enne portandolo all'Aurelia Hospital, dove è ricoverato. L'uomo non è in pericolo di vita. Sul luogo della tentata rapina con tanto di colpo di pistola, i carabinieri che dopo aver fatto i primi rilievi e ascoltato alcuni testimoni hanno iniziato le indagini. È caccia ai ladri, anche per capire chi ha fatto fuoco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc a Roma: reagisce a rapina in pieno giorno, ladro spara e lo ferisce

RomaToday è in caricamento