rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Ponte Galeria / Via Mara

Spari a Ponte Galeria, colpi di fucile contro la villa di uno dei Narcos del Trullo

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Ponte Galeria e della Compagnia di Ostia che indagano sull'accaduto

Con un fucile ha sparato alcuni colpi contro una villa, quella di Daniele Ferri, un detenuto arrestato a gennaio del 2020 dai carabinieri del Nucleo Investigativo di via In Selci nell'ambito dell'operazione New Line, che ha sgominato un'organizzazione di presunti narcotrafficanti che gestiva alcune piazze di spaccio tra il Trullo, Monteverde e Montespaccato. 

Spari a Ponte Galeria

Gli spari si sono uditi ieri, intorno alle 20, in via Mara. Non si registrano feriti, ma i carabinieri vogliono vederci chiaro. Sul posto gli investigatori della Stazione di Ponte Galeria e della compagnia di Ostia che indagano sull'accaduto. Secondo quanto emerso, i colpi di fucile a pallettoni sono stati esplosi contro la facciata della villetta di Daniele Ferri. 

Chi è Daniele Ferri

Il nome di Daniele Ferri è noto alla giustizia, tanto da essere citato anche nel Rapporto delle Mafie nel Lazio del 2020 quando la piazza di spaccio del Trullo viene definita come il "regno dei nuovi narcos" con un "giro d'affari da 500 mila euro al mese". Ferri, infatti, secondo le indagini era ritenuto proprio capo dei narcos del Trullo.

Colui che, secondo l'indagine 'New Line', assieme a una banda di sedici fedeli 'soldati' stava lentamente riempiendo i vuoti lasciati dagli arresti che in precedenza avevano colpito lo storico clan Gambacurta, operante nella zona di Montespaccato.

Il gruppo guidato da Ferri era ben strutturato disponeva, secondo le indagini, di jammer disturbatori di frequenza e utilizzava tecnici per disporre bonifiche nelle auto, come si leggeva nell'ordinanza del gip distrettuale di Roma Livio Sabatini. Una banda così potente tanto da mettere in piedi un patrimonio di 6 milioni di euro sequestrati dai carabinieri, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, lo scorso 8 maggio e poi confiscati il 9 giugno scorso 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari a Ponte Galeria, colpi di fucile contro la villa di uno dei Narcos del Trullo

RomaToday è in caricamento