menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spari ad Ostia, agguato in strada: al vaglio testimonianze e immagini. Il punto sulle indagini

La vittima, ricoverata in codice rosso, è stato operata d'urgenza e non è in pericolo di vita ma resta sotto osservazione. Dovrà raccontare ora ai militari di Ostia chi ha sparato e perché

E' ancora in gravi condizioni, ma non corre pericolo di vita. E' piantonato all'ospedale Grassi di Ostia e su cosa gli sia successo, o almeno su gran parte dell'episodio, aleggia l'ombra del mistero. Lui, R.C. 38enne noto pregiudicato del lido, è sopravvissuto per miracolo. La pallottola sparata dalla pistola che lo ha ferito sabato sera sul mare di Roma, si è fermata a pochi centimetri dal cuore. 

Un colpo che, per poco, non è stato fatale. I carabinieri del Nucleo Investigativo e Radiomobile indagano e, tra oggi e domani, ascolteranno nuovamente il 38enne ferito che, subito dopo i fatti, si è trincerato nel più classico dei "non ricordo". Ora però dovrà raccontare ora ai militari di Ostia chi ha sparato e perché.

Tra le ipotesi al vaglio di chi indaga, la pista più battuta è sicuramente quella della droga, considerato anche il passato della vittima. L'uomo ha pestato i piedi a qualcuno? Ha un debito? Voleva provare una "carriera" in solitaria, lontano dalle logiche dei gruppi criminali più strutturati di Ostia?

Dubbi ai quali i carabinieri sono chiamati a rispondere. Poi c'è il luogo della sparatoria che dovrà essere chiarito. Il 38enne ha raccontato all'Arma che il tutto sarebbe avvenuto in piazza Calipso, ma invece sembrerebbe che i fatti possano essere avvenuti almeno un chilometro più in là, in viale Vasco de Gama, zona di case popolari.

È qui che sarebbe poi avvenuta la sparatoria, come confermerebbero anche alcuni testimoni i cui racconti sono al vaglio. Chi indaga ha anche acquisito alcune telecamere di zona, soprattutto quelle nei pressi dell'ospedale Grassi. L'attività investigativa entra ora nel vivo. L'ipotesi di reato è tentato omicidio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento