Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Ostia

Ostia: si torna a sparare, gambizzato un uomo

L'uomo, un 52enne, si è presentato in ospedale. Indagini in corso

immagine di repertorio

Si è presentato ferito con da un colpo d’arma da fuoco, all’ospedale Grassi di Ostia. È successo ieri, quando intorno alle 23 un 52enne residente nel lido si è presentato al nosocomio di via Passeroni.

Una ferita alla gamba superficiale, 10 giorni di prognosi. Non è grave ma sulla vicenda vogliono vederci chiaro di Carabinieri di Ostia che indagano con il Nucleo Investigativo. 

L’uomo, reticente, non ha raccontato nulla ai militari che, tuttavia, hanno già mosso i primi passi puntando i fari nella zona di Nuova Ostia. Tutte le piste sono aperte, compresa quella del possibile regolamento di conti.

Il 52enne, residente ad Ostia, non sarebbe legato ai noti clan del litorale ma è già conosciuto alle forze dell’ordine per una sfilza di precedenti che vanno dalla spaccio ai reati contro la persona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ostia: si torna a sparare, gambizzato un uomo

RomaToday è in caricamento