menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I rilievi della polizia scientifica in via della Marranella

I rilievi della polizia scientifica in via della Marranella

Marranella, spari contro il portone della ex: "Non mi faceva vedere i miei figli"

Il 34enne si è costituito alla polizia dove è stato poi arrestato con le accuse di "detenzione e porto abusivo di arma"

"Sono tre mesi che non mi faceva vedere i miei figli, da quando ci siamo separati non ha mai risposto al telefono e ne' alle mie mail". E' quanto ha raccontato alla polizia il 34enne, che lunedì mattina intorno alle 10:15 ha sparato tre colpi di pistola contro il portone del palazzo dove abita la sua ex in via della Marranella, periferia est della Capitale. 

VIDEO | I rilievi della polizia scientica alla Marranella 

Infranto il vetro del civico 12 di via della Marranella, l'uomo si era poi dato alla fuga a bordo di uno scooter prima dell'arrivo della polizia, che ha trovato in strada i tre bossoli esplosi dallo scooterista. 

L'uomo, dopo il gesto, si è costituito al commissariato Appio dove è stato poi arrestato con le accuse di "detenzione porto abusivo di arma". Gli investigatori hanno ritrovato anche la pistola. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento