Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Via Tiburto

Spari a Santo Stefano: uomo imbraccia fucile ed esplode colpi in strada

Necessario l'intervento dei carabinieri

Risveglio con gli spari la mattina di Santo Stefano a Tivoli. Nelle prime ore di ieri 26 dicembre, su richiesta giunta al 112 da alcuni abitanti di zona, i Carabinieri sono intervenuti in via Tiburto dove era stato segnalato un uomo che stava esplodendo dei colpi di fucile. Arrivati sul posto, i militari hanno rinvenuto una cartuccia calibro 16 esplosa e, dopo immediati accertamenti, sono risaliti al responsabile: un 45enne del posto in evidente stato di alterazione psicofisica. 

Spari in via Tiburto a Tivoli 

Nella sua abitazione del Comune della provincia nord est della Capitale, i Carabinieri hanno rinvenuto, nascoste nella camera da letto, altre 16 cartucce inesplose, dello stesso calibro, oltre a circa 100 grammi di hashish, in dosi. Il 45enne è stato arrestato e portato in carcere a Rebibbia, mentre le indagini dei Carabinieri proseguono per trovare l’arma utilizzata, che non risulta registrata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spari a Santo Stefano: uomo imbraccia fucile ed esplode colpi in strada

RomaToday è in caricamento