Spararono contro la discoteca Alibi: 4 arresti

L'episodio risale allo scorso 15 febbraio. Una decina di colpi sparati contro il muro di ingresso della discoteca, poi la fuga

Spararono colpi d’arma da fuoco contro il muro dell'Alibi, una discoteca in di Monte Testaccio. L’episodio risale allo scorso 15 febbraio. La segnalazione alla polizia riferiva di almeno 2 persone, presumibilmente italiane, che avevano esploso una decina di colpi di pistola contro il muro sovrastante la porta d’ingresso del locale, per poi allontanarsi subito dopo facendo perdere le loro tracce.

Dopo un mese di indagini gli arresti per il fatto sono complessivamente quattro. I due avvistati e segnalati sono cugini italiani appartenenti a una nota famiglia di ambienti malavitosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • Coronavirus, Lazio verso il coprifuoco e didattica a distanza parziale per le superiori. In arrivo un'ordinanza con i provvedimenti

  • Sciopero generale il 23 ottobre: a Roma metro e bus a rischio. Orari e fasce di garanzia

  • Coronavirus, a Roma 342 nuovi casi. L'allarme di D'Amato: "Siamo a livello arancione". I dati Asl del 16 ottobre

  • Coronavirus, a Roma 462 casi: sono 939 in totale nella regione. C'è un nuovo focolaio nel Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento