Spari ad Acilia: uomo gambizzato in strada, fermato un 35enne

A finire in manette un 35enne. Il ferimento avvenne lo scorso 13 settembre in via Francesco Ingoli

Immagine di repertorio

Lo hanno sottoposto a fermo di P.G. in quanto ritenuto responsabile di aver gambizzato un uomo ad Acilia. Gli spari vennero esplosi lo scorso 13 settembre in via Francesco Ingoli quando un 53enne venne ferito ad una gamba con un colpo di pistola calibro 6,35 esploso da un uomo poi datosi alla fuga. 

I poliziotti del commissariato Lido hanno rintracciato un 35enne albanese già noto alle forze dell'ordine per episodi analoghi, sottoponendolo a fermo per lesioni aggravate.

Davanti agli agenti che lo incalzavano sul movente del gesto, lo sparatore non ha risposto ma, stando alle prime indagini, sembrerebbe che all'origine dell'agguato ci siano discussioni familiari tra lui e la vittima.

Il bossolo del colpo esploso è stato rinvenuto dagli agenti della Polizia Scientifica durante i rilievi e si tratta di un calibro 6.35.

Il fermato è tutt’ora a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

Torna su
RomaToday è in caricamento