menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tor Bella Monaca: via Amico Aspertini

Tor Bella Monaca: via Amico Aspertini

Tor Bella Monaca, spari contro un'abitazione: "Hanno sbagliato"

Il colpo esploso in direzione di una finestra di un appartamento al terzo piano di via Amico Aspertini. La casa abitata da un pregiudicato di 60 anni

"Hanno sbagliato". Queste le parole riferite da un uomo dopo che un colpo di pistola sparato in strada è entrato nella sua abitazione di Tor Bella Monaca. Lo sparo poco dopo le 20,30 di ieri 6 marzo alle case popolari di via Amico Aspertini. Ad essere preso di mira l'appartamento del terzo piano di un pregiudicato romano di 60 anni, sottoposto alla restrizione di 'Libero Vigilato'.

SPARI NELL'APPARTAMENTO - Sul luogo della sparatoria sono quindi arrivati i carabinieri della stazione di Tor Bella Monaca, diretti dal maggiore Giuseppe Iacoviello. Saliti nell'abitazione popolare dell'uomo, i militari hanno riscontrato la presenza del colpo di pistola entrato dalla finestra della cucina. Chieste spiegazioni all'uomo, ha indicato un possibile 'sbaglio di persona'

IPOTESI INVESTIGATIVE - Raccolte le testimonianze e le prove gli inquirenti non escludono nessuna ipotesi investigativa, dal possibile diverbio con qualcuno ad un possibile regolamento di conti nell'ambito della criminalità locale. Il primo nucleo di case popolari via Aspertini preso di mira non è nuovo a sparatorie, sotto le stesse, nel novembre del 2011, venne infatti raggiunto da una scarica di proiettili un ex pugile, Massimiliano Cogliano, raggiunto dagli spari mentre si trovava a bordo del suo Suv in compagnia della fidanzata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento