Ostia, uomo ferito alle gambe da killer a volto coperto: non è grave

Un uomo di 46 anni è stato ferito a colpi d'arma da fuoco alle gambe in via Danilo Stiepovich, a Ostia, sul litorale romano. A sparare un killer con il volto coperto da un casco che è poi fuggito a bordo di una moto

Ancora un episodio di cronaca nelle strade di Ostia. Intorno alle 19 e 30, in via Danilo Stiepovich angolo piazza Baroni, secondo quanto si è appreso, un uomo di 46 anni è stato ferito da colpi arma da fuoco alle gambe. Dalle prime informazioni sembra che a sparare sia stato un killer con il volto coperto, poi scappato a bordo di una moto. La vittima è stata soccorsa dal 118 e trasportato all'ospedale Grassi di Ostia. Le sue condizioni non sembrerebbero gravi. Sarebbero tre i colpi che sono riusciti a colpire la gamba della vittima, in tutto sono sei i bossoli dei proiettili, di piccolo calibro, recuperati. La vittima avrebbe dei precedenti. Sul posto i carabinieri che stanno già indagando sul caso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento