Sparatoria a Tor Bella Monaca: padre gambizzato, ferito anche il figlio 16enne

L'uomo è stato ferito mentre si trovava al secondo piano di un appartamento del R5 di via dell'Archeologia. Indaga la polizia

L'R5 di via dell'Archeologia a Tor Bella Monaca

Spari nel pomeriggio a Tor Bella Monaca dove un uomo è stato gambizzato mentre si trovava nel proprio appartamento al civico 57 di via dell'Archeologia. A scuotere la quiete dei residenti del 'serpentore' di case popolari del Municipio delle Torri un vero e proprio agguato consumato intorno alle 17 in un'abitazione al secondo piano del R5.

SPARI UDITI DAI VICINI - Ad allertare il 113 gli stessi abitanti della strada periferica della Capitale, una volta udito lo sparo. Vittima dell'agguato un uomo di 45 anni, incensurato, ferito dopo essere stato attinto da un colpo di arma da fuoco alla gamba destra. Coinvolto anche il figlio di 16 anni, ferito alla testa dopo essere stato colpito presumibilmente con il calcio della pistola, così come il padre.

TRASPORTATI AL PTV - Sul posto sono arrivate le ambulanze del 118 che hanno trasportato padre e figlio al Policlinico Tor Vergata. Le due vittime non sono comunque in pericolo di vita.

INDAGINI - Sul posto sono intervenuti gli agenti del Reparto Volanti e le autoradio del Casilino Nuovo. Sul caso indagano gli investigatori del commissariato di Torre Maura, diretti dal dottor Francesco Zerilli, che per il momento non escludono nessuna ipotesi.

ASSEGNATARIO DELL'APPARTAMENTO - Secondo le prime informazioni sembra che l'aggressione sia maturata nell'ambito di una occupazione abusiva. Il ferito è infatti il legittimo assegnatario dell'appartamento fuori dal quale è stato ferito, ma non vi è residente. Tra le ipotesi degli investigatori, che non sono ancora riusciti ad ascoltare in maniera dettagliata il 45enne, c'è quella che lo stesso abbia affittato il proprio alloggio assegnato ad un secondo uomo, con un'ulteriore 'contratto di locazione' a terzi mal digerito dal legittimo assegnatario, che poi sarebbe stato ferito da uno dei residenti dell'ultimo 'sub-affitto' abusivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento